Alla scoperta del sé

12

Rubrica di Grafologia per interpretare i segni grafici della propria scrittura e scoprire qualcosa in più sulla propria personalità. Invitiamo i lettori interessati ad inviarci un proprio scritto, a mano, di poche righe con l’autorizzazione scritta alla pubblicazione della relativa interpretazione. Le risposte saranno a cura della Psicoterapeuta e Psicografologa, Federica Fava del Piano.

Inviate i vostri scritti a viverecdn@gmail.com indicando per rubrica di Grafologia

Questa volta mi scrive Riccardo, impiegato tecnico di 59 anni. Ecco la mia risposta…

Caro Riccardo,
vivi la vita di corsa, tenendo di vista sempre i tuoi obiettivi e, sempre immerso negli eventi, dai ugual peso tanto agli aspetti materiali che a quelli spirituali della vita. Incuriosito e affascinato dall’essere in relazione, non sai però decidere se lasciarti andare ai sentimenti o se restare ben vigile con la ragione, che ti suggerisce di essere selettivo nelle tue scelte. Ti senti in ansia che non vengano riconosciuti i tuoi diritti e quindi tendi ad essere impositivo per affermarli e a volte ti lasci andare anche all’uso di una certa aggressività verbale, in nome di una giustizia che non ti sembra venga fatta. Allora ti trinceri dietro le tue idee e ti senti un po’ come il saggio sulla torre d’avorio, che può guardare dall’alto, senza mischiarsi nella folla… Attenzione, però, perché questo ti porta a non coltivare poi i legami, dei quali spesso senti il peso, ma di cui senti anche l’esigenza.

Un consiglio? Un po’ più di elasticità, di leggerezza e di indulgenza verso te stesso e gli altri.

Federica Fava del Piano

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.