Le celebrazioni in parrocchia per il Mese Mariano

3

Il mese di maggio è tradizionalmente il mese dedicato alla Vergine Maria. Anche la nostra Parrocchia dedicherà la Messa feriale delle ore 18,00 alla Madre di Gesù con la recita del Santo Rosario alle 17,30 seguito dalla celebrazione della S. Messa con una riflessione mariana.

Particolare rilievo acquista nel mese di maggio il giorno 8, in cui si recita la Supplica alla B. V. di Pompei. Ci  ritroveremo in chiesa alle ore 11,30 per la recita del S. Rosario, cui seguirà la recita della Supplica alla Madonna di Pompei e la S. Messa animata dal coro dei lavoratori del Centro Direzionale. Per chi non lo sapesse si tratta di un coro di persone provenienti da diverse attività lavorative sparse nel Centro, che si ritrovano ogni settimana per le prove e che animano le celebrazioni dei lavoratori durante l’anno.

Infine, sempre nel mese di maggio, come facciamo da diversi anni celebreremo la settimana dell’anziano, dal 27 maggio al 2 giugno. Una settimana dedicata ai nostri fratelli e sorelle meno giovani durante la quale è prevista una uscita-pellegrinaggio a Pagani (SA) per venerare le spoglie di S. Alfonso Maria de Liguori, la partecipazione ad uno spettacolo in un teatro della città, la celebrazione comunitaria del Sacramento dell’Unzione degli infermi e una novità. In genere, soprattutto nel periodo natalizio, i nonni vanno ad applaudire i loro nipotini alle recite scolastiche. Il 2 giugno i nonni della parrocchia ricambieranno offrendo uno spettacolo ai loro nipotini. Ed è stato bello vedere come persone non più giovani abbiano saputo mettersi in gioco impegnandosi (per molti la prima volta) nel cabaret e nel teatro. Dunque un bel programma nutrito che col l’aiuto di Dio speriamo di portare a termine.

Don Diego De Rosa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.