Un invito a cena nel Cilento

25

I sapori genuini del ristorante La Lucciola a Centola Palinuro

La costa cilentana è molto amata dai napoletani, e non solo. Negli ultimi anni ha registrato un considerevole aumento del flusso turistico. Palinuro, ad esempio, è una delle mete preferite e a Centola esiste una deliziosa trattoria dove non si può non fare una sosta per degustare uno dei piatti del giorno, a base di pesce sempre freschissimo.

 

Parliamo del ristorante La Lucciola della signora Dina Imbriaco in via Serrone, immerso nella natura e dall’atmosfera familiare ed accogliente. Un locale dotato di ampie vetrate che quando sono aperte danno l’idea di essere in una grande veranda circondata dal verde, quindi piacevolissima la vista e ampio e comodo il parcheggio. “Da 13 anni – spiega la signora Dinasiamo subentrati io e mio marito, a mio suocero, nella gestione di questo ristorante che mantiene la caratteristica di essere a conduzione familiare. Con noi lavora anche un nostro nipote. Ciò che ci distingue da altri ristoranti in zona è la cucina di pesce sempre freschissimo e l’ospitalità che offriamo che, come sempre ci dicono, fa sentire i clienti come a casa propria e mette a proprio agio tutti”.

La simpatia e la gentilezza della signora Dina e di suo marito, sono doti note e molto apprezzate. I prodotti utilizzati in cucina sono genuini e locali, come l’ottimo olio extravergine di oliva, molti prodotti sono anche di produzione propria, come i formaggi. “La spesa viene fatta ogni giorno – spiega Dinaper questo siamo aperti solo la sera, perché di giorno andiamo di persona in giro, a comprare solo il meglio e a seconda del pescato del giorno, ad esempio, elaboriamo i piatti da preparare e servire la sera”.

Basta già questo particolare per far comprendere l’amore e la passione che i proprietari hanno per il proprio lavoro e che poi insieme alla bravura ai fornelli, permette di portare in tavola piatti gustosissimi, leggeri e genuini. Tanti i profumi e i sapori che si diffondono nel locale grazie al menù che può prevedere: spaghetti allo scoglio o paccheri con la dadolata di pesce spada, fritture di calamari e di paranza con pesce appena pescato, ma anche lasagne al forno a legna oppure gnocchi al ragù, davvero superbi, con contorni a scelta tra cui spiccano le melanzane a barchetta alla cilentana, e per finire dolci della casa e liquore di limoncello o finocchietto profumatissimo. Il tutto, a prezzi davvero contenuti rispetto all’alta qualità offerta.

Come rinunciare dunque ad una piacevole e gustosa cena al ristorante La Lucciola? Siete tutti invitati!

Per info e prenotazioni 338 408 7760

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.